LESIONE DEI NERVI DIGITALI


Su entrambe i lati del versante palmare delle dita decorrono i nervi digitali che si occupano della sensibilità delle dita.

Possono essere lesionati anche da piccole ferite penetranti (con punta di coltello, cacciavite).

La lesione dei nervi digitali si manifesta con la comparsa di formicolio e deficit di sensibilità all'apice del dito. In caso di ferite puntiformi si può attendere 5-7 giorni e valutare se la sensibilità recupera spontaneamente (il nervo potrebbe essere solo contuso dal trauma).

In caso invece di persistenza del deficit della sensibilità deve essere eseguita una esplorazione chirurgica del nervo per eseguirne la riparazione con tecnica microchirurgica.


ferita con lesione nervi digitali



In genere nel post-operatorio il dito viene immobilizzato per circa 15 giorni; il recupero della sensibilità puo' non essere totale ed avviene a distanza di alcuni mesi.

Le lesioni dei nervi digitali non riparate, possono determinare l'insorgenza a distanza di una importante sintomatologia dolorosa con sensazione di scossa a livello della cute al di sopra della lesione, detta "causalgia", dovuta in genere alla formazione di un "neuroma da amputazione" del nervo.

In questo caso può essere eseguita la asportazione chirurgica del neuroma doloroso e riparata la pardita di sostanza del nervo digitale residuo con un innesto nervoso.

Causalgia apice dito in esiti di ferita Neuroma nervo digitale












   torna alla pagina precedente


inizio / menu